Insurrezioni operaie, spie, esecuzioni capitali: i durissimi inizi del sindacalismo

Prima che i sindacati fossero consentiti per la prima volta in Inghilterra (a partire dal 1824), la repressione fu durissima non solo contro i luddisti che distruggevano le macchine, ma contro ogni tentativo di organizzazione dei lavoratori, anche ricorrendo a spie senza scrupoli, come nel caso del Derbyshire (1817).

Mostra storica del sindacalismo riformista italiano/5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *